RASSEGNA STAMPA





ART. 18 – Rapporti con la stampa.


Nei rapporti con la stampa e con gli altri mezzi di diffusione l’avvocato deve ispirarsi a criteri di equilibrio e misura nel rilasciare interviste, per il rispetto dei doveri di discrezione e riservatezza.

I. Il difensore, con il consenso del proprio assistito e nell’esclusivo interesse dello stesso, può fornire agli organi di informazione e di stampa notizie che non siano coperte dal segreto di indagine.

II. In ogni caso, nei rapporti con gli organi di informazione e con gli altri mezzi di diffusione, è fatto divieto all’avvocato di enfatizzare la propria capacità professionale, di spendere il nome dei propri clienti, di sollecitare articoli di stampa o interviste sia su organi di informazione sia su altri mezzi di diffusione; è fatto divieto altresì di convocare conferenze stampa fatte salve le esigenze di difesa del cliente.

III. E’ consentito all’avvocato, previa comunicazione al Consiglio dell’Ordine di appartenenza, di tenere o curare rubriche fisse su organi di stampa con l’indicazione del proprio nome e di partecipare a rubriche fisse televisive o radiofoniche.





Il Resto del Carlino 11.12.2009

Il Corriere di Bologna 09.10.2009

Il Resto del Carlino 09.10.2009

Informazione Il Domani 09.10.2009

La Repubblica 16.05.2008

Ansa comunicato 07.10.2005





PAGINA IN ALLESTIMENTO




 
Prima realizzazione del 06.11.1999 e ultima versione aggiornata al 30.10.2010 a cura di Luigi Dati : dati.luigi@tiscali.it
Le immagini fotografiche pubblicate nelle presenti pagine internet sono di esclusiva proprietà e paternità di Luigi Dati .
Ogni diritto riservato. Vietata la riproduzione non autorizzata - Ottobre 2010






TORNA ALLA PAGINA INIZIALE